Conclusa la seconda edizione del circuito provinciale “Non Solo Cross”

27 Marzo 2019
(0 Voti)
Author :  

Con la terza prova svoltasi al Campo Scuola “Tomaso Podda” di Nuoro domenica 24 marzo si è conclusa la seconda edizione del circuito provinciale “Non Solo Cross”.
Il circuito, anche quest’anno perfettamente riuscito, è cresciuto molto a dimostrazione che la formula studiata come alternativa al cross invernale, senza comunque contrastarlo, è vincente ed interessante.

Positive anche le sensazioni dei vari dirigenti e tecnici ai quali è stato chiesto un parere. La prova di domenica 24 era dedicata ai lanci ed è stata teatro di ottime prestazioni tecniche fra le quali spicca il record sardo allievi di Francesco Piras (Dinamica Sardegna). Il già campione italiano cadetti 2018 con una “sassata” da 50.30 metri ha nettamente migliorato il primato che era di Alessio Massa.
Tornando al circuito, con la terza prova abbiamo stilato la classifica finale che, come la scorsa edizione, è stata fatta sulla base della posizione conquistata nelle varie discipline. I primi tre atleti di ogni categoria verranno premiati alla consueta festa dell’atletica provinciale.

non solo cross 2019 02 800x600Entrando nello specifico vediamo i vincitori:
Nella categoria Cadette ha vinto Ilaria Porqueddu (Sport è Vita) con 175 punti che ha staccato le compagne di squadra Valeria Loddo con 84 punti e Giovanna Cabras con 82 punti.

Più combattuta la disputa fra i Cadetti dove in vetta troviamo un ex aequo fra Edoardo Ledda (Fiamma Macomer) e Mario Medde (Sport è Vita) entrambi a 174 punti, seguiti da Demetrio Roccu (Olimpia Bolotana) con 164 punti.

Bella la sfida nella categoria delle ragazze dove ha vinto Serena Tuvoni (Nugoro Track & Field); la bravissima allieva di Francesco Pili con 169 punti ha vinto davanti a Cristina Florentina Cremeneanu (Olimpia Bolotana) con 159 punti, seguita da Beatrice Cambula (Fiamma Macomer) con 155 punti.

Per i ragazzi invece la situazione è più chiara con Pietro Brundu (Olimpia Bolotana) che ha messo tutti d’accordo con 179 punti; dietro di lui, a pari punti, Alessio Sagoni (Olimpia Bolotana) e Francesco Alpigiano (Nugoro Track & Field), entrambi a 166.
Incerta fino alla fine la sfida degli esordienti A maschili con Luca Ladu (Sport è Vita) che si è aggiudicata la vittoria con 140 punti. A soli 3 punti di distacco, con 137 punti troviamo Kadim Samuele Trogu (Fiamma Macomer), seguito con 136 punti da Gaetano lo Manto (Sport è Vita).

Nella categoria Esordienti A femminili è Marta Virde (Olimpia Bolotana) a vincere creando il vuoto alle sue spalle; per lei 137 punti. Seconda piazza per Sara Putzulu (Fiamma Macomer) con 88 punti e terzo posto per Miriam Canu (Sport è Vita) con 84 punti.

Insomma, tanti risultati, tanti atleti. Soddisfazioni per tutti e questo è l’importante.

Abbiamo tante indicazioni per le imminenti convocazioni per il “Trofeo delle Province“ che si terrà a Nuoro il 25 Aprile. Ricordiamo che il nostro Comitato detiene il trofeo, pertanto faremo di tutto per conservarlo per un altro anno. L’appuntamento ora è per la prima prova del circuito Atletica Più Trofeo MEM Informatica 2019.

Naturalmente tanta è la mia soddisfazione e quella di tutto il C.P. Rringrazio tutti non solo cross 2019 03 800x600coloro che hanno dato una mano e che hanno dato disponibilità per il prosieguo della stagione. Grazie anche al Gruppo Giudici di Gara che con tanta professionalità vegliano sul rispetto delle regole. Un grazie di cuore al dott. Alberto Cogoni per la disponbilità e alla Fiamma Macomer per aver ospitato in maniera egregia la giornata dedicata ai salti.

Un grazie di cuore anche ai cronometristi per il loro lavoro.


Buona Atletica a Tutti

373 Views
Tag :
Gianni Diana

Sito web: www.fidalnuoro.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

La Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL) associazione senza fini di lucro con personalità giuridica di diritto privato, fondata nel 1898, è formata da tutte le società e associazioni sportive costituite ai sensi della normativa vigente che, senza scopo di lucro praticano, in Italia l’atletica leggera, ispirandosi al principio di democrazia e di partecipazione di chiunque in condizioni d’uguaglianza e di pari opportunità. (…) La FIDAL promuove, organizza, disciplina e diffonde la pratica dell’atletica leggera in armonia con le deliberazioni e gli indirizzi del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, confederazione delle Federazioni Sportive Nazionali, (CONI), del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e della Federazione Internazionale di Atletica Leggera (IAAF). Leggi lo Statuto Federale

 

Top
Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Clicca su "More Details" per accedere all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "X" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie. More details…