Iglesias - Gli atleti della provincia alle gare indoor

29 Gennaio 2018
(0 Voti)
Author :   Pierfranco Ticca
Una fase delle premiazioni Foto: Pierfranco Ticca

Secondo appuntamento stagionale per l’atletica regionale indoor nell'impianto “Ceramica” di Iglesias.

Si assegnavano i titoli regionali individuali per le categorie cadetti/e e allievi/e con contorno delle categorie assolute. Discreta presenza dei giovani della nostra provincia che si sono ben difesi portando a casa diversi titoli.

Iniziamo dalle cadette.

Clara Mureddu (atletica Sport & vita)  si è aggiudicata il salto in alto con la misura di  1.50 mt. bissando il successo e il titolo anche nel salto il lungo con un balzo di 4.79mt.

Questa gara ci da ulteriore soddisfazione perchè al secondo posto troviamo la portacolori dell'Atletica Amatori Nuoro Valentina Serra al primo anno di categoria che vola al p.b. saltando 4.55mt.

Valentina è salita di nuovo sul podio anche nei 60hs sempre in 2^ posizione con l’ottimo tempo di 10”10 ad un solo centesimo dal gradino piu’ alto. Un pizzico di malizia e avrebbe portato a casa il titolo.

I cadetti invece si sono presentati tutti nella gara regina per le manifestazioni indoor. I 60 mt. Piani.

E’ Nicola Arca della Pol. Olimpia Bolotana il migliore del lotto che, con 7”94, si è aggiudicata la 5^ piazza.
Bene anche i giovani della AS. Delogu alla prima esperienza di categoria. Andrea Noce e Mattia Casu rispettivamente con 8”15 e 8”27 hanno chiuso in 10^ e 13^ posizione.

Altro tris di partecipanti nel salto in lungo allievi.
Mattia Ticca (Atletica Sport &  Vita) ha vinto il ballottaggio per il 3^ posto contro Dario Columbu (Atletica Amatori Nuoro), entrambi hanno realizzato la stessa misura 5.39mt. ma, in virtù di una sequenza salti migliore, Ticca si è aggiudicato il bronzo.
Ha chiuso in 5^ posizione Raffaele Siotto (Atletica Amatori Nuoro) con la misura di 4.87mt. Lo stesso però è riuscito prontamente a riscattarsi nella gara dei 60hs allievi; Una partenza bruciante lo ha visto nettamente primo sino al penultimo ostacolo, purtroppo è andato a sbattere contro l'ostacolo, si è disunito retrocedendo in 2^ posizione col tempo di 10”16. Bene comunque.   

Nell’alto allievi invece sempre l’ atleta della Sport & Vita Mattia Ticca non al meglio della condizione, con la misura di 1.40 riesce comunque ad aggiudicarsi il bronzo.

I 60mt piani stranamente non vedono al via tra gli allievi nessun velocista puro. Il solo Dario Columbu (Atletica Amatori Nuoro), specialista di 400 e 800 si cimenta in un incoraggiante 7”93, chiudendo in 16° posizione.

Ben 3 le allieve, tutte dell'Atletica Amatori Nuoro, che si sono confrontate nell’ampio lotto delle partecipanti nella gara femminile.

Giovanna Sale 7^ con 8”58 per 10 centesimi non le è riuscito il colpaccio di correre la finale.  
10^ posto per Benedetta Flore con 8”88, 14^ posto per Laura Mele con 9”12.

La piazza d’onore, se l’aggiudica Gloria Monne (Atletica Sport & vita) nel salto in alto allieve con 1.45mt, fallendo di un soffio al terzo tentativo la misura di 1,48mt  sicuramente alla sua portata. Bene comunque.

Sfortunata la gara nei 60hs allieve di Rossella Guiso (Atletica Amatori Nuoro), l’impatto già alla prima barriera l'ha messa subito fuori gioco per il podio facendole perdere il ritmo e relegandola in 5^ posizione col tempo di 11”15. Ma Rossella riesce nelle difficoltà a caricarsi maggiormente.

Ed eccola infatti laurearsi campionessa regionale del salto in lungo con un’ultimo balzo a mt.4.8, ampiamente  pb.
Nella stessa gara Gloria Monne (Atletica Sport & Vita) si prende la 5^ posizione con 4.34mt, seguita da Giovanna Sale 7^ e Laura Mele 8^, rispettivamente con 4.09 e 3.86mt. (Atletica Amatori Nuoro).

E veniamo alle categorie assolute.

Tutti sui 60 piani i rappresentanti della provincia di Nuoro. AS. Delogu ha piazzato due atlete nella finalissima. Giulia Mannu e Federica Lai. Appassionante la volata senza fiato che ha visto Cinzia Piras (Tespiense Quartu) staccarsi nettamente chiudendo 1^ in 7”70 e realizzando il pb seguita da Francesca Collu in 7”82, 3^ Giulia Mannu in 7”83 (7”86 in batteria), 5^ Federica Lai in 7”88 (7”96 in batteria).

Altrettanto avvincente il confronto nella gara maschile. Qui i portacolori della Delogu Nuoro, non si sono fatti sorprendere regalando un rettilinio spettacolare.

Francesco Carrieri si è imposto nettamente con 6”79 realizzando il pb ad un solo centesimo dal record sardo di Gavino Dettori (2009).
Staccato di una spanna ma con eguale efficacia Gianpietro Fronteddu da junior ha migliorato il suo personale con un mirabolante 6”90 che lo ha fatto esplodere in un urlo di gioia. Minimo per i campionati Italiani assoluti centrato.

Ottimo 5^ posto per Gianluca Siddi (Gonone Dorgali) con un lusinghiero 7”38, mentre ha chiuso 17^ Giuseppe Siotto, quattrocentista del Circolo Atletica Amatori Nuoro con 7”61.

Tutto sommato una giornata positiva che ci auguriamo possa dare ulteriori conferme nelle sessioni che verranno.  Sperando che siano molte di più le società che partecipino alle gare indoor.

Devi effettuare il login per inviare commenti

La Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL) associazione senza fini di lucro con personalità giuridica di diritto privato, fondata nel 1898, è formata da tutte le società e associazioni sportive costituite ai sensi della normativa vigente che, senza scopo di lucro praticano, in Italia l’atletica leggera, ispirandosi al principio di democrazia e di partecipazione di chiunque in condizioni d’uguaglianza e di pari opportunità. (…) La FIDAL promuove, organizza, disciplina e diffonde la pratica dell’atletica leggera in armonia con le deliberazioni e gli indirizzi del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, confederazione delle Federazioni Sportive Nazionali, (CONI), del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e della Federazione Internazionale di Atletica Leggera (IAAF). Leggi lo Statuto Federale

 

Top
Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Clicca su "More Details" per accedere all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "X" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie. More details…