Verbale del Consiglio Provinciale n. 02 del 24/01/2017

24 Gennaio 2017
(0 Voti)
Author :  
La riunione in svolgimento Foto: CP Nuoro

Il giorno 24 gennaio 2017, alle ore 18.00 presso i locali del CONI POINT in Via Veneto, 21 a Nuoro, si è riunito il Comitato Provinciale di Nuoro convocato a mezzo posta elettronica in data 17 gennaio 2017.

Sono presenti i Consiglieri e membri di Presidenza:

  • Gianni Diana; Massimo Zara;
  • Roberto Meloni; Laura Gasola; Maria Grazia Zolo.
  • Sono presenti le Società:
    A.M.S Atletica Monte Spada; Delogu Nuoro; CS Fiamma Macomer; Circolo Amatori Nuoro; Atletica Sport è Vita; Atletica Orani; Olimpia Bolotana.

E’ presente il rappresentante del G.G.G. Nuoro.

Presiede l’incontro il Presidente provinciale Gianni Diana.

ORDINE DEL GIORNO

  1. Aggiornamento situazione Campo Scuola “ Tommaso Podda”;
  2. Stagione 2017
    Settore Assoluto
    Atletica Più
    Strada e Cross
  3. … …varie ed eventuali.

Il Presidente Sig. Gianni Diana, chiama a svolgere le mansioni di segretario il Sig. Roberto Meloni e da inizio ai lavori alle ore 18.25.

1° Punto all’Ordine del Giorno
Il Presidente Diana aggiorna i presenti della situazione del Campo Scuola “Tommaso Podda” di Nuoro e delle relative novità alla luce del sopraluogo del rappresentante regionale, il quale ha fatto pervenire all’Amministrazione Comunale un rapporto nel quale si evidenzia che, alla luce dei lavori svolti, la pista non potrà essere omologata. Il Comune provvederà a breve a convocare un incontro con l’impresa e la FIDAL Regionale e Provinciale affinché si faccia un sopraluogo e si trovi una soluzione definitiva che oramai si protrae da diverso, troppo tempo. I presenti tutti sottolineano l’importanza del Campo di Nuoro per poter pianificare al meglio l’attività in provincia e poter avere la possibilità anche di organizzare attività a livello regionale. A Breve, tramite la pubblicazione sul sito internet del Comitato Prov.le, verranno comunicate le novità sull’evolversi della situazione.

2° Punto all’Ordine del Giorno
La pianificazione dell’attività provinciale è strettamente legata all’utilizzo della pista di Nuoro. Per quanto riguarda il settore giovanile non ci sono problemi particolari. Per il 2017 verrà infatti riproposto il circuito Atletica Più con una piccola modifica: verrà infatti tolta una gara e inserita una prova di Prove Multiple. A breve, con l’uscita del calendario Regionale, si potrà essere più precisi con le date.
Per quanto riguarda l’attività relativa al Cross e alla strada ci sono già alcune gare in calendario come Il Trofeo Ugolio a Nuoro, la tappa di Jerzu valevole quale Camp. Regionale di cross, il Trofeo Andria a Orani, la tradizionale gara a Macomer e il Trofeo Olimpia a Bolotana; inoltre la nuova società di Fonni comunica che verrà riproposta la gara di Fonni che per anni è stata una splendida realtà della corsa su strada. E’ in previsione anche una gara di cross a Galtellì e a breve si avranno tutte le informazioni.
Il problema principale si pone per l’attività in pista relativamente al settore assoluto.
Il Presidente Diana sottolinea che la pista di Nuoro permette di effettuare tutte le discipline previste in atletica leggera (salti, lanci e corse) non solo per il settore giovanile ma anche per il settore assoluto che oramai manca in provincia da troppo tempo. Nei vari campi della provincia, per un motivo o per l’altro, non è possibile fare tutte le discipline e spesso comunque bisogna fare i conti con il calcio che occupa l’impianto.
Paolo Pireddu (Fiamma Macomer) comunica che la pista di Macomer ha dei problemi nelle ultime due corsie; inoltre bisognerebbe verificare la gabbia per i lanci. Non sarà comunque possibile organizzare manifestazioni Regionali per le categorie assolute.
Maria Lucia Coi (Atletica Orani) comunica che, nella pista di Orani, c’è qualche problema nella zona della partenza dei 300m ma che tutto sommato il campo, con qualche piccolo intervento, può essere sistemato al meglio. Anche per Orani bisogna verificare l’agibilità della gabbia del martello/disco e inoltre bisogna considerare che, essendo un campo in terra battuta, diventa difficoltoso procedere con il lancio del giavellotto in quanto l’attrezzo si rovina nel momento in cui tocca contatto con il terreno; viene ricordato inoltre che l’impianto del salto con l’asta è montato al contrario. Anche in questo campo non sarà possibile organizzare gare Regionali di livello assoluto.
Viene ricordato inoltre che nel campo di Dorgali non è possibile procedere con i lancio del disco, del martello e del giavellotto in quanto l’impianto è dotato del prato in sintetico nel quale si gioca a calcio ed inoltre non è possibile fare salto in alto in quanto la pedana è in cemento.
Massimo Zara comunica che c’è la disponibilità dell’impianto di Arzana per le gare giovanili; in questo campo è necessario comunque fare un sopraluogo per verificarne le condizioni.
Il punto della questione comunque è che il Campo Scuola di Nuoro è indispensabile per l’attività giovanile ma soprattutto per quella assoluta. Bisogna risolvere quanto prima il problema della omologazione.

3° Punto all’Ordine del Giorno
Gianni Usala (Delogu Nuoro) chiede al Presidente Diana alcuni chiarimenti riguardanti:
• i criteri con cui il Comitato Regionale elargisce i contributi alle società relativamente all’attività e alla partecipazione alle manifestazioni fuori regione;
• la gestione dei risultati gara.
Per quanto riguarda il primo punto sarebbe bene conoscere in anticipo i criteri che il Comitato Regionale adotterà per elargire i contributi in oggetto … tale argomento verrà sottoposto al Comitato Regionale nella imminente riunione del 27 gennaio p.v.
Per quanto riguarda il secondo punto ci si domanda come mai i risultati delle gare che si svolgono in provincia di Nuoro vengono pubblicati con 2/3 giorni di ritardo e non in tempo reale come da tutte le altre parti dal momento che il tutto viene gestito con il programma SIGMA ... tale argomento verrà sottoposto al Comitato Regionale nella imminente riunione del 27 gennaio p.v.
Viene chiesto sempre da Gianni Usala (Delogu Nuoro) come mai tutte le manifestazioni della provincia di Cagliari, comprese quelle riguardanti le categorie promozionali e giovanili, usufruiscono del cronometraggio elettrico e in provincia di Nuoro invece è sempre manuale … tale argomento verrà sottoposto al Comitato Regionale nella imminente riunione del 27 gennaio p.v.
Viene evidenziato inoltre che le iscrizioni On-Line alle gare su pista comportano, per le società, una spesa spesso eccessiva in quanto, si è obbligati sempre a pagare anche per gli atleti che vengono iscritti anche se poi, per qualche problema, non partecipano alla gara. Viene ribadito che:

  • la scadenza per l’iscrizione alle gare è prevista per il mercoledì e/o giovedì precedenti la gara
  • l’iscrizione viene effettuata via internet e che non è prevista nessuna iscrizione sul posto il giorno della manifestazione ma solo l’eventuale conferma e/o modifica di un atleta già iscritto
    …. tale argomento verrà sottoposto al Comitato Regionale nella imminente riunione del 27 gennaio p.v. e verrà chiesto se sarà possibile posticipare la scadenza delle iscrizioni al venerdì sera e soprattutto se sarà possibile pagare solo per gli atleti che effettivamente sono presenti. A detta dei presenti quest’ultima richiesta non verrà sicuramente presa in considerazione in quanto, una volta che l’atleta viene inserito nel SIGMA con l’iscrizione on-line, questo deve andare in pagamento obbligatoriamente.

Per quanto riguarda le Benemerenze del CONI, il Presidente Diana comunica i nominativi degli atleti che verranno premiati il prossimo 6 febbraio p.v. presso la Sala Consiliare del Comune di Nuoro. Tramite apposita mail tutte le società della provincia riceveranno apposita comunicazione.

Viene richiesta inoltre la disponibilità ad organizzare un corso Tecnici/Istruttori. Tale organizzazione è demandata al Comitato Regionale. Per il momento è bene prendere le eventuali adesioni in quanto se si raggiunge un numero minimo di iscritti, non ci saranno problemi nella organizzazione. Di contro viene sottolineato, dal rappresentante del G.G.G., l’importanza di avere a disposizione, durante le gare, persone che diano una mano ai giudici; persone le quali successivamente potranno diventare giudici superando l’apposito esame.

Massimo Zara in conclusione ricorda che è stato attivato il sito internet del Comitato Prov.le all’indirizzo www.fidalnuoro.it e che tutte le società possono e devono essere protagoniste mandando informazioni sulle proprie attività, fotografie e tutto ciò che è inerente l’atletica leggera.

Alle ore 20.05, non essendovi altro di cui parlare, il Presidente dichiara chiusa la riunione e da facoltà al Segretario di redigere apposito verbale da rendere pubblico tramite il sito internet.

l Presidente: Gianni Diana

Il Segretario: Roberto Meloni

1614 Views
Roberto Meloni
Devi effettuare il login per inviare commenti

La Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL) associazione senza fini di lucro con personalità giuridica di diritto privato, fondata nel 1898, è formata da tutte le società e associazioni sportive costituite ai sensi della normativa vigente che, senza scopo di lucro praticano, in Italia l’atletica leggera, ispirandosi al principio di democrazia e di partecipazione di chiunque in condizioni d’uguaglianza e di pari opportunità. (…) La FIDAL promuove, organizza, disciplina e diffonde la pratica dell’atletica leggera in armonia con le deliberazioni e gli indirizzi del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, confederazione delle Federazioni Sportive Nazionali, (CONI), del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e della Federazione Internazionale di Atletica Leggera (IAAF). Leggi lo Statuto Federale

 

Top
Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Clicca su "More Details" per accedere all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "X" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie. More details…